Vi presento BSoD, il mio smalto in collaborazione con Cadillacquer!

Ciao bellezze! Finalmente, dopo mesi di segretezza assoluta, posso presentarvi uno smalto davvero speciale: BSoD, il mio smalto realizzato in collaborazione con Cadillacquer!

Non è facile scrivere un post dedicato a questo smalto, tante sono le emozioni e le cose che vorrei raccontarvi: se sei mesi fa mi avessero detto che avrei avuto un mio smalto, nato da una mia idea e col mio nome scritto sull’etichetta non ci avrei mai creduto – figuriamoci poi se a produrre questo smalto fosse stato uno dei miei brand indie preferiti! Vi lascio quindi immaginare che grande emozione è stata scoprire che tutto ciò sarebbe diventato realtà.

Qualche tempo fa Madeleine – proprietaria e creatrice di Cadillacquer – ha lanciato un contest richiedendo di inviare una (o più) idee per dei nuovi smalti, specificando nome, ispirazione, colore, finish e così via. Tra tutte le proposte ne ha poi selezionate otto che sono andate a costituire la Fan Collection 2018, in uscita nei prossimi giorni. E così il mio BSoD è stato scelto ed potuto diventare un bellissimo smalto!

Cadillacquer × langolodeglismalti, BSoD


Chi di voi si diletta un po’ con l’informatica avrà già capito perché questo smalto si chiama così: BSoD è infatti l’acronimo di Blue Screen of Death e si ispira all’omonima schermata blu con le scritte bianche che appare quando (purtroppo) il computer va in crash e genera un errore fatale. Se avete o avete avuto un pc Windows vi sarà sicuramente capitato più di una volta.

Vi ricorda niente? 😉

Sono cresciuta in mezzo ai computer sin da bambina e, proprio come allora, anche adesso amo sperimentare, studiare e approfondire quello che è il vastissimo mondo dell’informatica (ad esempio, sapevate che questo sito è stato sviluppato interamente da me?). Poter vedere realizzato uno smalto ispirato a questa mia passione e che mi ricorda la mia infanzia è stato qualcosa di veramente stupendo. Pensare poi che sull’etichetta c’è scritto il mio nome mi emoziona non poco!

Cadillacquer × langolodeglismalti, BSoD


BSoD in versione smalto si presenta come un blu intenso (a metà tra il blu elettrico e il blu notte) dal finish jelly con dentro una miriade di glitter esagonali bianchi piccoli, medi e grandi. Nonostante la grande ricchezza di questa formula, BSoD risulta comunque facile da applicare, asciuga in tempi mediamente veloci ed è coprente in tre passate.

Io, dovendolo fotografare, ho applicato quattro passate più top coat, ma per un utilizzo non “fotografico” tre passate sono più che sufficienti 🙂

Cadillacquer × langolodeglismalti, BSoD

Madeleine di Cadillacquer è riuscita a trasformare la mia idea di BSoD in uno smalto stupendo che mi ricorda tantissimo l’originale Blue Screen of Death da cui ho preso ispirazione. Adoro tutto di BSoD: la grande concentrazione dei glitter di dimensioni diverse e il punto di blu meraviglioso e per nulla scontato donano alle unghie un look originale ma al tempo stesso estremamente elegante. Provare per credere!

Nonostante BSoD sia molto fotogenico, devo confessare che non è stato per niente facile immortalarlo, perché le mie mani non facevano altro che tremare per l’emozione! Non potete immaginare quante foto mosse ho dovuto scartare 😀

Cadillacquer × langolodeglismalti, BSoD

Non è facile dare un giudizio obiettivo nei confronti di un prodotto che porta il mio nome, ma vi posso garantire che BSoD è uno smalto davvero meraviglioso e che Cadillacquer è uno dei brand indie più belli e interessanti sul mercato, per cui, se BSoD vi piace, vi invito assolutamente ad acquistarlo. Se poi deciderete di fotografarlo una volta indossato, taggatemi nelle vostre foto su Instagram (mi trovate come @langolodeglismalti): sarò felicissima di ricondividerle!

Le sorprese non finiscono qui però: nel prossimo post vi farò vedere la Fan Collection 2018 di Cadillacquer al completo con gli swatch e i macro degli otto smalti che la compongono.

Gli smalti Cadillacquer sono acquistabili online presso gli stockisti del brand: Hypnotic Polish in Europa, Color4Nails e Whats Up Nails negli USA, Lakodom in Russia. La collezione è già disponibile su Whats Up Nails, mentre uscirà su Hypnotic Polish il 21 Febbraio. Per Color4Nails e Lakodom invece bisognerà aspettare la fine del mese.

Ragazze, dopo tante parole ora voglio sapere cosa avete da dirmi voi: cosa ne pensate di BSoD? Avevate indovinato a cosa è ispirato? 😀 Lasciatemi un commento e fatemi sapere le vostre opinioni!


Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla newsletter!

Riceverai i nuovi articoli comodamente via e-mail. Niente spam, promesso!

Ti verrà chiesto di inserire un codice CAPTCHA, quindi riceverai una e-mail conferma. Segui le istruzioni riportate nella mail per confermare la tua iscrizione.

Se hai un indirizzo Hotmail, Outlook o Live l'email di conferma può impiegare anche un giorno ad arrivare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: