Cadillacquer, Fan Collection 2018

Cadillacquer, Fan Collection 2018

Ciao bellezze! Oggi finalmente vi presento la Fan Collection 2018 di Cadillacquer al gran completo: otto meravigliosi smalti realizzati in collaborazione con altrettante nail-addicts. Ogni smalto nasce da un’ispirazione ben precisa, da idee originali e tutte diverse tra loro, tanto che ogni boccetta riesce a raccontarci qualcosa della persona che l’ha ideata.

La Fan Collection 2018 è una collezione incentrata esclusivamente sulle tonalità fredde: siete pronte a vedere gli swatch di questi otto smalti e a scoprire le storie e le persone che ci sono dietro?


Cadillacquer, BSoD

Iniziamo da BSoD (Blue Screen of Death), realizzato in collaborazione con @langolodeglismalti…cioè me! 😀 BSoD è ispirato all’omonima schermata blu con le scritte bianche che il computer mostra quando si verifica un errore fatale – insomma, il peggior incubo di tutti gli utenti Windows! Da nerd e amante dei computer, questo non poteva che essere il mio smalto.

BSoD è un jelly blu con glitter bianchi esagonali di tre diverse misure. Adoro il punto di blu di questo smalto: è semplicemente unico!

Nelle mie foto vedete quattro passate più una di top coat, ma se non avessi dovuto fotografarlo sarebbe stato perfetto anche con tre. Per essere un jelly la formula è molto buona e l’asciugatura non eccessivamente lenta.

Se volete sapere tutto su questo smalto fin nei minimi dettagli, vi invito a leggere il mio post dedicato: Vi presento BSoD, il mio smalto in collaborazione con Cadillacquer!

Cadillacquer × langolodeglismalti, BSoD


Cadillacquer × upadaisynails, From The Ashes

From The Ashes nasce da una collaborazione con Alessandra di @upadaisynails e si ispira alla figura mitologica della fenice che rinasce dalle sue ceneri – come ad esempio Fanny, la fenice di Harry Potter!

From The Ashes ha una base olografica di colore azzurro carta da zucchero con al suo interno tanti piccoli glitter di tonalità calde (oro, arancio, rosso, fucsia) e piccoli flakies azzurri. Sulle unghie è perfino più bello che in boccetta, mi piace tantissimo!

La formula è facile da gestire, rapida nell’asciugatura e coprente con 2-3 passate. Asciuga leggermente opaco e texturizzato, quindi raccomando una bella passata di top coat per farlo brillare ancora di più.

Nelle mie foto vedete tre passate più top coat.

Cadillacquer × upadaisynails, From The Ashes


Cadillacquer × my_apawcalypse, Devotion

Devotion, realizzato in collaborazione con Ilaria di @my_apawcalypse, si ispira invece a una delle canzoni più famose degli Apocalyptica: Bittersweet (che adoro!).

Devotion è un bellissimo viola scuro con shimmer fucsia e una cascata di glitter oro olografici. Questo smalto è veramente un prisma di riflessi, che cambia aspetto in base a come riflette la luce. Ad esempio, sotto la luce diretta si notano tantissimo i glitter oro, mentre con la luce indiretta si vede di più lo shimmer fucsia. Mi piace davvero davvero tanto!

La formula è eccellente e raggiunge la coprenza ottimale in 2-3 passate. Nelle mie foto vedete tre passate più top coat.

Purtroppo, avendo scattato le foto sotto la luce diretta, sono riuscita a catturare poco lo shimmer fucsia, ma vi garantisco che è solo un problema delle foto: dal vivo è evidentissimo!

Cadillacquer × my_apawcalypse, Devotion


Cadillacquer × _apple_tea, Princess Swan

Princess Swan si ispira al dipinto The Swan Princess del pittore russo Mikhail Vrubel e nasce da una collaborazione con Anna di @_apple_tea.

Princess Swan è un crelly color azzurro carta da zucchero con piccoli glitter esagonali e grandi glitter quadrati di color rosso metallizzato. Visto in boccetta inizialmente non mi convinceva tantissimo, ma una volta messo sulle unghie mi sono innamorata.

La formula è eccezionale: coprente, omogenea e rapida ad asciugare, è perfetta con tre passate. Io ho steso tre passate più top coat. Il colore nelle mie foto non è al 100% realistico: dal vivo l’azzurro di Princess Swan risulta infatti leggermente meno acceso, più chiaro e con una punta di grigio in più.

Cadillacquer × _apple_tea, Princess Swan


Cadillacquer × little_zzi, White Night

L’idea di White Night è di Marie di @little_zzi e si ispira ad un fenomeno atmosferico: quello che si verifica in estate oltre i due circoli polari – artico e antartico – quando il sole rimane in cielo anche di notte.

White Night rappresenta benissimo ciò a cui è ispirato: è infatti un crelly grigio dal finish leggermente holo e con glitter esagonali color arancione metallizzato. Mi ricorda proprio un cielo grigio illuminato dai raggi del sole!

Analogamente a BSoD, anche White Night è coprente in tre passate, ma io ne ho fatte quattro (più una di top coat) per farlo rendere meglio in foto.

Cadillacquer × little_zzi, White Night


Cadillacquer × bepinselt, Dean

Chi di voi segue Supernatural apprezzerà sicuramente l’ispirazione che sta dietro a questo smalto: si chiama Dean ed è ispirato proprio all’omonimo personaggio della serie TV. È realizzato in collaborazione con Anja di @bepinselt.

Cadillacquer definisce Dean un nero holo con un forte shimmer rosso. Ai miei occhi in realtà risalta anche una forte componente marrone, forse dovuta proprio allo shimmer di un colore caldo. Analogamente a Devotion, anche Dean cambia continuamente aspetto in base alla luce, ed è uno dei motivi per cui mi piace tanto.

Questo smalto è uno dei più coprenti della collezione, infatti bastano due passate per avere una manicure impeccabile. Nelle mie foto vedete due passate più top coat.

Cadillacquer × bepinselt, Dean


Cadillacquer × vlada_gerra, Odette

Odette, realizzato in collaborazione con Vlada di @vlada_gerra, si ispira a Il Lago dei Cigni di Tchaikovsky: Odette è infatti un personaggio del balletto, una principessa costretta da un incantesimo a trasformarsi in cigno durante il giorno fino a quando non troverà il suo vero amore.

Odette è uno smalto con base leggermente olografica di color grigio chiaro  e glitter esagonali argentati. È uno smalto elegante e delicato, quasi “da sposa”.

Si applica facilmente e asciuga in tempi abbastanza rapidi, ma come From The Ashes resta leggermente texturizzato, ragion per cui vi consiglio di indossarlo col top coat. In foto vedete tre passate più top coat.

Cadillacquer × vlada_gerra, Odette


Cadillacquer × thenailpolishhoarder, Gold Rush

L’ultimo smalto della collezione è Gold Rush, realizzato in collaborazione con Maria di @thenailpolishhoarder, che si ispira ai tesori sommersi in fondo al mare.

Gold Rush richiama la sua ispirazione con una base jelly color turchese scuro e tanti piccoli glitter esagonali di color verde-giallo metallizzato.

Di tutta la collezione, Gold Rush è forse quello con la formula più difficile da gestire, dato che tende ad essere abbastanza denso. Per questo motivo vi consiglio eventualmente di fare passate molto sottili ed evitare di accumulare troppo prodotto sull’unghia per, in modo da non rendere la superficie disomogenea.

Gold Rush ha sicuramente bisogno di tre passate, ma io penso di apprezzarlo di più con quattro. Nel caso di questo smalto farei quattro passate non solo per le foto, ma anche per un utilizzo “normale”: trovo infatti che in questo modo il colore sia più pieno e i glitter meglio distribuiti. Nelle mie foto vedete quattro passate più top coat.

Cadillacquer × thenailpolishhoarder, Gold Rush


In conclusione posso dire che questa collezione mi piace tantissimo, non solo per la bellezza degli smalti che la compongono, ma anche per l’enorme valore affettivo che ha per me. Infatti, oltre al mio BSoD, dovete sapere che From The Ashes e Devotion sono le creazioni di due tra le mie più care amiche di smalto!
Poter ricevere e swatchare la Fan Collection 2018 mi ha dato veramente tantissime emozioni: scoprire gli smalti in anteprima, conoscere le persone che li hanno ideati e le idee a cui si sono ispirate è stato stupendo. Proprio per questo motivo è impossibile per me fare una classifica di questi smalti e stabilire quali mi piacciono di più – sono tutti a loro modo bellissimi!

Con la Fan Collection 2018 Cadillacquer si conferma ancora di più uno dei miei brand indie preferiti: già solo l’aver realizzato una collezione dedicata alle proprie fan fa capire quanto Madeleine – la proprietaria del brand – faccia il suo lavoro col cuore.

Gli smalti Cadillacquer sono acquistabili online presso gli stockisti del brand: Hypnotic Polish in Europa, Color4Nails e Whats Up Nails negli USA, Lakodom in Russia. La collezione è già disponibile su Whats Up Nails, mentre uscirà su Hypnotic Polish oggi (21 Febbraio). Per Color4Nails e Lakodom invece bisognerà aspettare la fine del mese.

Ora ditemi qualcosa voi: cosa ne pensate di questi smalti? 😀


Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla newsletter!

Riceverai i nuovi articoli comodamente via e-mail. Niente spam, promesso!

Ti verrà chiesto di inserire un codice CAPTCHA, quindi riceverai una e-mail conferma. Segui le istruzioni riportate nella mail per confermare la tua iscrizione.

Se hai un indirizzo Hotmail, Outlook o Live l'email di conferma può impiegare anche un giorno ad arrivare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: