Born Pretty Store, Stamping Mat: recensione e guida all’utilizzo

bpmat1_s

Ciao ragazze!

Oggi vi parlo di un prodotto davvero particolare e che ultimamente sta andando molto di moda: un tappetino in silicone per nail art! Lo stanno producendo tantissime aziende (in particolare quelle specializzate nello stamping): io ho quello di Born Pretty Store, ricevuto da Nurbesten.de (*).


bpmat

Il tappetino arriva all’interno di un pratico tubo di cartone protettivo molto carino. Sul sito è disponibile in due misure: io ho la più grande, che misura più o meno come un foglio A4 e mi trovo bene (quella più piccola è circa la metà di questa e sinceramente ve la sconsiglio). Altri brands producono tappetini ancora più grandi (30x40cm), misura che forse avrei preferito ancora di più, ma purtroppo non è il caso di Born Pretty – almeno per il momento.
Parliamo un attimo del prezzo: su Nurbesten questo prodotto costa 14,40€ a prezzo pieno, ma dato che molto spesso viene messo in offerta vi consiglio di aspettare qualche sconto conveniente 😛 Lo trovate a questo link: 1Pc BORN PRETTY Silicone Stamping Mat 28*21cm Foldable Washable Pad with Box Manicure Nail Art Tool. Ricordatevi sempre che c’è il solito codice EABL10 da usare al momento del pagamento per avere un piccolo sconto del 10% sui prodotti a prezzo pieno 😉


Il bello di questi tappetini è che si prestano a molteplici usi. Il primo, il più banale, è quello di proteggere il piano su cui state lavorando. Se come me siete un po’ maldestre e vi capita spesso di sporcare con smalti e solventi, questo tappetino risolverà il problema!
Questo prodotto si può anche usare per creare disegni particolari e decals personalizzati da applicare sulle unghie: essendo in silicone, infatti, le decorazioni fatte con lo smalto si possono staccare con una pinzetta una volta asciutte. I disegni riportati sul tappetino servono proprio a questo, e trovo molto utile il fatto che siano di due colori, così da poter provare le decorazioni a piacimento su base chiara o scura!
Il tappetino è praticamente indistruttibile: potete piegarlo, accartocciarlo, pulirlo con acetone e solventi vari, lavarlo con acqua e resterà tale e quale (disegni e scritte compresi!). In ogni caso per me il modo più comodo e veloce per pulirlo dai residui di smalto è quello di fargli “la ceretta” passando un pezzo di nastro adesivo sulle parti sporche.


bpmat2_s
La nail art che vedete qui l’ho realizzata proprio con il tappetino di Born Pretty Store. Ho usato uno smalto argento holo di Shaka, l’Hologram Silver, come base, e poi ho riempito i disegni con un rosso e un verde di Kiko (rispettivamente il n. 493, Vino Perlato, e il n. 531, Verde Farfalla Perlato). Lo smalto usato per lo stamping è il nero di Ya Qin An di cui vi ho già parlato in questo post: Review + Nail Art: Ya Qin An – Black Stamping Polish.
Per spiegarvi meglio come usare questo tappetino, ho provato a realizzare un tutorial fotografico: ho ancora molto da imparare ma spero che si capisca qualcosa! 😛

collage2_s


Avevate già visto in giro dei tappetini come questo? Cosa ne pensate? 🙂
Baci
Ele

(*) press sample

You may also like...

14 Responses

  1. Alis ha detto:

    Ok non ce la farei mai, ma è bellissimo!

  2. silvianails89 ha detto:

    a me Born Pretty ha inviato quello piccolino….l’ho provato anche io per una nailart reverse stamping, ma ho capito solo ora grazie al tuo post che il top coat deve essere messo per prima ^^ ecco perchè ho avuto delle difficoltà!

  3. Francesca ha detto:

    Ecco una cosa che può aiutare chi come me mette smalto da tutte le parti tranne sulle unghie ?
    Ma dici che per togliere i residui si può anche “rullare” con le spazzole adesive per i pelucchi??

  1. 11 gennaio 2017

    […] Protagonista assoluto di questa nail art è il magnifico Freya’s Cats di piCture pOlish, da pochissimo entrato a far parte della mia collezione. Sopra ho deciso di stampare un lupo e un cervo, presi rispettivamente dalle plates BP-16 (Review e Nail Art: Born Pretty Stamping Plate BP-16) e BPX-L008 (Review +Nail Art: Born Pretty Store – Stamping Plate BPX-L008) di Born Pretty Store. In realtà nelle plates il cervo sarebbe rivolto nella stessa direzione del lupo, così ho usato il tappetino in silicone di Born Pretty Store per creare un decal e girarlo nel verso opposto (Review, Nail Art + Tutorial: Born Pretty Store Stamping Mat). […]

  2. 13 gennaio 2017

    […] Io ho scelto di usare questa plate per una nail art “miciosa”. Come vedete, anche se ho stampato col nero, alcune parti dei vari disegni sono riempite di bianco, cosa realizzabile mediante la tecnica del reverse stamping e con l’aiuto del tappetino in silicone di Born Pretty Store (Review, Nail Art + Tutorial: Born Pretty Store Stamping Mat). […]

  3. 17 febbraio 2017

    […] Oltre al marrone, che è il Kiko n. 324 Cioccolato Fondente, ho usato degli smalti sui toni del rosa per creare l’effetto marmo. Sono tutti Kiko della vecchia linea classica, nello specifico: n. 507 Rosa Cipria, n. 505 Rosa Caprifoglio Perlato e n. 503 Rosa Ginger. Per il cuoricino ho usato una vecchia plate di Essence. Fedelissimo alleato per creare l’effetto marmo è stato il tappetino in silicone di Born Pretty Store, di cui vi ho parlato qui: Review, Nail Art + Tutorial: Born Pretty Store Stamping Mat. […]

  4. 10 aprile 2017

    […] Per creare i disegni colorati mi sono aiutata con il tappetino in silicone di Born Pretty Store, utilizzando il sistema che vi ho illustrato in questo post: Review, Nail Art + Tutorial: Born Pretty Store Stamping Mat. […]

  5. 5 maggio 2017

    […] Come vedete, quasi tutti i disegni della plate hanno degli spazi vuoti, pensati per essere riempiti con vari colori: è proprio quello che ho fatto io, utilizzando la tecnica del reverse stamping e aiutandomi col tappetino in silicone (tutorial). […]

  6. 12 giugno 2017

    […] Born Pretty Store, Silicone Stamping Mat (review) […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: