A England, Elaine

Alzi la mano a chi non è mai capitato di volere uno smalto o un prodotto di make-up solo per il nome! Io mi ritrovo spesso vittima di questi desideri, e per questo mi sono entusiasmata all’idea di uno smalto che portasse il mio nome (o una sua variante): così Elaine di A England (*) si è unito alla mia collezione!

Elaine è uno dei primissimi smalti di A England, appartenente alla collezione The Mythicals lanciata nel lontano 2011 e dedicata alla mitologia inglese.
Lo smalto Elaine si ispira al mito di Elaine di Astolat, che narra di una giovane donna perdutamente innamorata di Lancillotto e condotta alla morte proprio dall’amore non corrisposto per il cavaliere. Il mito fa parte del famoso Ciclo Arturiano, lo stesso di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda.

Per rappresentare una storia così delicata ma allo stesso tempo dalle tinte fosche, A England ha optato per uno smalto color viola cupo dal finish creme. Io lo vedo come un viola tendente al melanzana ma che ha dentro anche una punta di grigio.

A England, Elaine

Lo smalto è ben pigmentato e coprente con due passate sottili, anche se la formula non è tra le più facili da gestire in quanto risulta abbastanza densa e non molto omogenea. I tempi di asciugatura sono nella media. Nella mia foto vedete due passate più top coat lucido.
La boccetta contiene 11 ml di prodotto e la formula è 3-free e cruelty-free.

Perché scegliere Elaine? Per il colore, per la filosofia cruelty-free del brand, per la storia che ci racconta questo smalto con il suo nome, per la garanzia di qualità che brand come A England rappresentano: le motivazioni possono essere tante, sta a voi capire se questo smalto può essere adatto a voi o meno.

Elaine può essere acquistato al prezzo di 11.90€ comodamente sul sito italiano Guerrilla Nails, rivenditore ufficiale di A England estremamente conveniente per chi acquista dall’Italia (sia per i costi di spedizione accessibili, sia perché c’è la possibilità di usufruire del codice sconto del 10% LADS10 dedicato alle lettrici del mio blog).

Leggi anche: Guerrilla Nails: la mia esperienza!

E voi, siete appassionate di mitologia inglese? Conoscevate la storia di Elaine di Astolat?

(*) press sample


Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla newsletter!

Riceverai i nuovi articoli comodamente via e-mail. Niente spam, promesso!

Ti verrà chiesto di inserire un codice CAPTCHA, quindi riceverai una e-mail conferma. Segui le istruzioni riportate nella mail per confermare la tua iscrizione.

Se hai un indirizzo Hotmail, Outlook o Live l'email di conferma può impiegare anche un giorno ad arrivare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: