Hypnotic Polish: la mia esperienza!

biglietto

Buongiorno amiche! 🙂

Ritorno a scrivere sul blog dopo qualche giorno di ferie, e lo faccio raccontandovi di un ordine recente che ho fatto sul sito Hypnotic Polish.

Cos’è Hypnotic Polish? È uno store online che vende smalti e prodotti per nail art. Ma non smalti qualsiasi, smalti di brand indie non reperibili in Italia, talmente belli e particolari che ci sogneremmo di trovarli nei nostri negozi.
Era da tantissimo tempo che sbavavo davanti a questi smalti, e quest’estate, complici i saldi e una gift card che ho ricevuto per il compleanno, mi sono finalmente decisa a fare un bell’ordine consistente!

Hypnotic Polish spedisce dall’Olanda, e per questo motivo le spese di spedizione sono alte: 11,95€ per ordini inferiori ai 100€, 5,95€ per ordini tra i 100 e i 150€, e gratuite sopra i 150€. Ovviamente in questo caso la spedizione è rapida e tracciabile.
Il sito mette a disposizione anche una sorta di spedizione non tracciabile più economica per piccoli ordini (inferiori ai 250g di peso): sotto ai 100g viene 4,25€, mentre tra i 100 e i 250g costa 5,95€. Io questa modalità di spedizione non l’ho nemmeno presa in considerazione perché non essendo tracciabile il pacco non può essere rimborsato se viene perduto dalle poste, e dato che mi è già successo di perdere un pacco così ora evito.

A parte la nota dolente delle spese di spedizione, la mia esperienza sul sito è stata veramente fantastica: pagamento con PayPal, servizio clienti disponibilissimo e preciso (li ho contattati per chiedere se potessero aggiungere un paio di cose all’ordine prima che fosse spedito e l’hanno fatto senza problemi), spedizione rapida e tracciabile con corriere. Nello specifico il mio pacco è stato spedito il 23 agosto ed è arrivato il 30, in 6 giorni lavorativi. Tutto era imballato alla perfezione nella carta velina viola, e nel pacco ho trovato un piccolo wafer in omaggio e un bigliettino da visita scritto a mano dove mi ringraziavano per l’ordine 🙂

Ecco come si presentava il pacco una volta aperto:

 

package


omaggi

In conclusione, devo dire che mi sono trovata veramente bene con Hypnotic Polish, e che sicuramente questa non sarà l’ultima volta che acquisterò da lì! L’unica cosa che un po’ mi frena è il costo delle spedizioni davvero alto: sarebbe bello se col tempo riuscissero ad abbassarlo, o almeno a ridurre la soglia per la spedizione gratuita!

Noi ci leggiamo lunedì con un nuovo post!

Bacioni

 

Ele

You may also like...

20 Responses

  1. I decals di Dalì, meraviglia pura! E’ un artista che adoro follemente e penso che insieme allo smalto kaleidoscope siano i miei preferiti tra i tuoi acquisti, spero di poterli vedere entrambi indossati 🙂

  2. sabrina06nails ha detto:

    Che meraviglia!

  3. Marta Vitali ha detto:

    ma che wooooowwwww!!!!!! Ci sono anche quelli termici per chi come me non ha le unghie rifatte e o ricostruite???

  4. silvianails89 ha detto:

    ohhhhh che meraviglia!!!! non vedo l’ora di vederli all’opera!!! hai proprio dei bei gusti 😀

  5. zaya_nails ha detto:

    Che brava!!!! Le scelte azzeccate secondo i miei gusti :)))) aspetto gli swatches !!!

  6. paranoidebs ha detto:

    Non conoscevo questo sito! Gli smalti sono molto belli e per nulla banali 🙂
    http://www.paranoidebs.wordpress.com

  7. Curiosa di leggere come ti troverai con il Masura. Vedo ‘sta marca di continuo su IG dalle blogger russe e mi incuriosisce molto!

  1. 16 settembre 2016

    […] perché le loro plate sono delle autentiche opere d’arte! Ne avevo presa una già durante il mio ordine su Hypnotic Polish, ma subito dopo aver visto quanto era bella ho deciso di fare rifornimento ordinando direttamente […]

  2. 23 settembre 2016

    […] Oggi ho per voi una nail art speciale d’ispirazione surrealista, dedicata a Salvador Dalì! Realizzarla non è stato difficile come sembra, perché mi è bastato utilizzare un foglio di water decals acquistato nel mio recente ordine da Hypnotic Polish. […]

  3. 30 gennaio 2017

    […] Hypnotic Polish: my shopping experience and my purchases! […]

  4. 6 marzo 2017

    […] essere acquistati solo online tramite alcuni rivenditori internazionali: Hypnotic Polish in Europa (Hypnotic Polish: my shopping experience and my purchases!), Lakodom in Russia e Color4Nails negli […]

  5. 5 luglio 2017

    […] La mia scelta di oggi è ricaduta su Imagine di Cupcake Polish, brand indie statunitense abbastanza facile da reperire in Italia grazie ai due principali rivenditori europei Nailland (in Ungheria) e Hypnotic Polish (in Olanda). Io l’ho acquistato su Hypnotic Polish (Hypnotic Polish: my shopping experience!). […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: