Bloglovin’: cos’è e come funziona?

logo-bloglovin1  Ciao a tutti!!! Oggi mi voglio allontanare dai miei soliti argomenti per parlarvi di un sito molto utile sia per chi ha un blog sia per chi ama seguire tanti blog: Bloglovin’. Sono sempre più convinta che Bloglovin’ sia uno strumento indispensabile e davvero utile, ma nonostante questo mi sono accorta che non è ancora conosciutissimo. Per questo mi piacerebbe parlarvene un po’ nel dettaglio e spiegarvi come funziona.

Cos’è Bloglovin’?

Bloglovin’ è un sito (un lettore RSS) che ci permette di seguire e raccogliere tutti i nostri blog preferiti su un’unica piattaforma. Bloglovin’ non è accessibile solamente dal computer: è disponibile anche l’applicazione per smartphone di Bloglovin’! Io la trovo comodissima per avere tutti i blog che mi piacciono sempre a portata di mano! L’app di Bloglovin’ è disponibile per Android (Google Play Store) e per iPhone e iPad (App Store).


Come funziona Bloglovin’?

Prima di tutto è necessario creare un account. Potete farlo sia tramite il vostro profilo Facebook, sia solo con l’indirizzo email. Gli unici dati che vi vengono richiesti per la registrazione sono il nome (potete anche scegliere un nickname, non per forza il nome completo) e l’indirizzo email. Quindi vi basterà scegliere la password per completare la registrazione e iniziare a seguire i blog che vi piacciono! Bloglovin’ raccoglie nella homepage tutti i nuovi articoli dei blog che avete deciso di seguire e vi indica anche da quanto tempo sono stati pubblicati. In più potete dare il like agli articoli che vi piacciono e condividerli su Facebook, Twitter, Pinterest o per email. I post che avete già letto “scompaiono” dalla homepage, dove rimangono quindi solo quelli che non avete aperto. Sempre nella home trovate a lato una lista di tutti i blog che state seguendo, quindi se volete leggere i post di un unico blog vi basterà selezionarlo da quell’elenco. bloglovin1


Quali blog si possono seguire?

Potete seguire qualsiasi blog. come quelli su Blogger, WordPress e Tumblr, ma anche qualsiasi sito che pubblichi periodicamente degli articoli: in pratica qualsiasi sito con un feed RSS. Quindi non solo blog, ma anche giornali online, siti di informazione, eccetera. Per seguire i vostri blog preferiti potete 1) cliccare sul pulsante “follow me on Bloglovin’” (se è presente sul blog) 2) cercarlo direttamente da Bloglovin’ inserendo l’url o il nome del blog. L’icona di Bloglovin’ è rappresentata da un semplice “+” o dalla scritta “bloglovin’“.


Come collegare l’account Bloglovin’ al proprio blog?

Una volta effettuata la registrazione con il vostro indirizzo email dovete andare su SettingsAdd blogClaim blog e quindi seguire le istruzioni. Semplice! 🙂 Il vostro blog potrà essere letto e seguito su Bloglovin’ anche se decidete di non collegare nessun account.


Come si usa Bloglovin’?

Ecco una panoramica della barra in alto del menu di Bloglovin’ con le sue funzioni. bloglovin2

  1. Homepage: cliccando qui vedrete tutti gli articoli pubblicati dai blog e la barra laterale con la lista dei blog seguiti.
  2. Praticamente la stessa cosa del punto 1.
  3. Post popolari: qui troverete i post più popolari nelle varie categorie. Non vengono mostrati i post dei blog che seguite, ma semplicemente quelli che hanno avuto più “like” o più visualizzazioni.
  4. Cliccando qua vi comparirà una lista di blog che potreste essere interessati a seguire. Oltre ai blog consigliati in base ai vostri gusti potete anche cercare altri blog per categoria.
  5. Qua vengono mostrate le notifiche (nuovi followers, i “likes” ricevuti dai vostri post, eccetera)
  6. Se passate qua sopra vi si aprirà il menù a tendina sottostante, se invece cliccate sull’immagine potrete visualizzare il vostro profilo.
  7. Visualizza il vostro profilo.
  8. [SOLO PER CHI HA COLLEGATO UN BLOG]: le statistiche del vostro blog su Bloglovin’.
  9. [SOLO PER CHI HA COLLEGATO UN BLOG]: qua trovate il pulsante “follow me on Bloglovin’” da incorporare nel vostro blog. Sono disponibili vari design.
  10. Cliccando qua potete vedere quali dei vostri amici di Facebook hanno un account su Bloglovin’. Ovviamente per fare questo dovete aver collegato il vostro account a Facebook 🙂
  11. Cliccando su questa pagina comparirà la lista dei blog che state seguendo. Da qua potete decidere di creare dei gruppi in cui raccogliere i blog, decidere se seguire privatamente qualche blog (che significa che dal vostro profilo non si vedrà che state seguendo quel blog), oppure decidere quali blog smettere di seguire.
  12. Qua potete cambiare le impostazioni del vostro account. Potete cambiare email e password, selezionare la lingua (anche se per ora sono disponibili solo l’inglese e lo svedese!). Potete anche aggiungere informazioni al vostro profilo: cambiare il nome, scegliere un URL per il vostro account Bloglovin’, caricare un’immagine del profilo, scrivere qualche informazione su di voi e il luogo in cui vi trovate. Poi potete decidere quante e quali email ricevere da Bloglovin’, collegare l’account a Facebook e infine impostare le vostre preferenze di lettura su Bloglovin’. Inoltre è disponibile una funzione che vi permette di importare la lista dei blog seguiti su Google Reader. Infine da qua potete cancellare il vostro account.
  13. Una sezione di aiuto con una guida e delle discussioni su come migliorare Bloglovin’.
  14. Da qua effettuate il logout.
  15. Questa è la barra di ricerca tramite cui potete cercare un determinato blog inserendo l’URL o il nome del blog.

Credo di avervi spiegato più o meno tutto quello che c’è da sapere! Mi scuso per il post lungo e diverso dal solito, spero almeno che possa esservi stato utile! Ne approfitto per dirvi che questa sera non parteciperò al quinto episodio della SmaltoPedia 2.0, dato che mi è mancato il tempo (e il coraggio) di cimentarmi con una nail art difficile come quella di oggi! A questo punto non mi resta che salutarvi e…chiedervi di seguirmi su Bloglovin’! 😀

Ele

You may also like...

39 Responses

  1. Ciao, ho scoperto da poco bloglovin e stavo cercando di collegare il mio blog su quello, in modo da pubblicare i miei articoli anche lì, ma non riuscendoci ho cercato aiuto su google ed ho trovato il tuo articolo. Ho visto che sei collegata, potresti aiutarmi a capire come si fa?

  2. federica ha detto:

    Ciao! mi dice ” did not match any blogs.” sapresti come aiutarmi? grazie mille!!

  3. federica ha detto:

    appena cerco di inserire il mio sito su “add blog”

  4. federica ha detto:

    esattamente quando cerco di fare “add blog” esce quella scritta! non capisco..

  5. ilsabatomattina ha detto:

    fantastica… ora ci provo…

  6. ilsabatomattina ha detto:

    però non capisco dove e come devo inserire il codice che loro mi danno dopo il claimblog! help

  7. ilsabatomattina ha detto:

    ooook ci sono riuscita! :))))

  8. federica ha detto:

    ciao 🙂 ma come si fa a pubblicare in automatico il post su bloglovin?

    • *Ele* ha detto:

      Il post viene rilevato automaticamente da bloglovin’, non devi fare nulla! 🙂 solo che da quando lo pubblichi sul blog a quando lo vedi su bloglovin può passare circa mezz’ora/un’ora!

  9. Ciao. Post interessante e utile davvero… spero non ti dispiaccia se l’ho linkato in un post che sto scrivendo ^_^ è stato bello e interessante scoprire un nuovo blog di makeup andando alla ricerca di info su BL ^_^ ripasserò di sicuro! :*

    • *Ele* ha detto:

      Grazie mille per il commento! 🙂 Mi fa piacere che tu abbia linkato il mio post e soprattutto che ti sia stato utile 🙂 passo a visitare il tuo blog anche io! Baci!

  10. Sara Cardellicchio ha detto:

    A me bloglovin non pubblica automaticamente tutti i post, e non mette in tutti i post l’immagine di anteprima. Idee su come risolvere?

  11. Alba ha detto:

    Ciao! Questo post è veramente utile **
    Ho seguito tutte le info per aggiungere il blog, ma non riesco ancora a farlo: mi dice che il mio blog non esiste! Come devo fare?

    Un bacio,
    Alba

  12. Roberta ha detto:

    Utilissimo questo post finalmente mi sono iscritta =) Grazie!!!

  13. Utilissimo questo post per una blogger come me che ha cominciato da meno di un mese. Mi sono iscritta pochi giorni fa ma non ci capivo molto. Sto sempre alla ricerca di come migliorare e mi sono trovata qua.
    Mi potresti dire il plugin di traduzione che usi nel tuo blog? Mi piace.
    Quello che usavo prima traduceva molto male e l’ho tolto.
    Grazie mille.

    • *Ele* ha detto:

      Ciao cara, grazie mille per i conplimenti! 🙂
      Per quanto riguarda la traduzione, se ti riferisci al fatto che i miei post sono scritti sia in italiano che in inglese, non uso nessun plugin: semplicemente li scrivo in entrambe le lingue 🙂
      Però puoi vedere quello che usa Bea nel suo blog unghiesmaltate98.wordpress.com ! 🙂

      • Grazie, molto gentile!
        Bello il tuo metodo. Dovrei fare cosi anch’io visto che sono di madrelingia inglese. L’italiano per me e’ una vera fatica ma inglese mi viene naturale.
        Scusami se ti chiedo ancora, le bandiere delle lingue italia/England, come l’hai fatto?

  14. Moda Africana ha detto:

    Che ingenuita’
    Sono sempre Joy ?
    Ho fatto pasticcio con i miei 2 accounts WordPress. Adesso sto cercando di importare miei followers dal’account che non dovrei usare piu’ al’account dove ci sono i posts decenti ?
    Va beh, sbagliando si impara….

  15. Grazie per questo post . Sto provando oggi per la prima volta a capire cosa sia e come funziona Bloglovin…per ora sono riuscita a mettere il widget “ACTIVATE BY BLOGLOVIN’ ” ma in verità non sono nemmeno certa se questo widget sia necessario e come vada ustato…tu infatti non lo hai.
    saresti così gentile da vedere la barra laterale del mio blog e consigliarmi?
    Il blog è http://www.makeupocchiverdi.wordpress.com

    • *Ele* ha detto:

      Ciao cara, io questo widget non riesco a visualizzarlo sulla sidebar del tuo blog…:( Comunque la cosa migliore secondo me è crearsi un widget personale inserendo un’immagine qualsiasi (magari con la scritta follow me on bloglovin o qualcosa del genere) con il link al proprio blog su bloglovin! Io ho fatto così 🙂
      Anche perché da quel che ho visto i nuovi widget di bloglovin sono in javascript (mentre quando mi ero iscritta io ancora erano in html), che è un vero peccato perché le piattaforme wordpress.com non lo supportano!

  16. Elle ha detto:

    Ho seguito le tue istruzioni e sono riuscita a entrare nel mondo bloglovin’ (arrivata qui per caso tramite motore di ricerca). Istruzioni così chiare che potrei usare bloglovin’ anche in svedese 😉
    Grazie
    Elle

    ps. non sono tipo da smalti decorati, l’unico e il solo che mi piace è quello rosso, però sono proprio contenta di vedere finalmente la nail art applicata a delle bellissime unghie corte, anziché a quegli artigli scomodissimi che vedo sempre giro, complimenti (visto che c’ero ho fatto un giro nel tuo blog)
    ciao ciao

    • *Ele* ha detto:

      Addirittura in svedese! ? grazie mille, mi fa davvero piacere sapere di esserti stata utile. Questa guida è un po’ vecchiotta ma sono contenta che funzioni ancora ?
      Grazie anche per i complimenti per le unghie! Per motivi di praticità le preferisco corte, ma non rinuncerei mai a mettere lo smalto e a decorarle! ?

  17. lapennasulcomodino ha detto:

    Grazie mille per la guida! mi é stata di grande aiuto

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: